+39 035.242933 alpinaexcelsior@gmail.com

ESCURSIONE DAL PONTE DELL’ACQUA AL PASSO S.MARCO (1992 mt.) IN AMBIENTE INNEVATO (EAI)

Prezzo
Prezzo €5-10


    Save To Wish List

    Adding item to wishlist requires an account

    2450

    Vuoi tesserarti?

    Puoi farlo online, visitando la pagina Tesseramento, oppure contattandoci.

    +39 035 242933

    alpinaexcelsior@gmail.com

    Sab 24 Febbraio 2024
    EAI - Escursionismo in ambiente innevato
    1 giorno

    ESCURSIONE DAL PONTE DELL’ACQUA AL PASSO S.MARCO (1992 mt.) IN AMBIENTE INNEVATO (EAI)

    dal Ponte dell’Acqua (dove si parcheggia) si prosegue per poco sulla strada sino ad incontrare il bivio per la Via Priula (segnavia CAI 114). Si risale sull’antica strada Veneziana prima in bosco e poi su aperti prati sino a giungere alla Casera di Ancogno Vago. In prossimità del tornante si rimonta sulla strada che si abbandona poco dopo a destra ritornando sulla Priula ora con segnavia CAI 110. In vista del Rifugio S. Marco 2000 si abbandona la Priula percorrendo in piano la strada sino alla Cantoniera di S.Marco. Nei pressi di un muro paravalanghe si tiene la destra (cartello indicatore) e percorrendo l’ultimo tratto della Priula si raggiunge il Passo di S.Marco (ore 2:30 ca).
    Il ritorno avviene sullo stesso tracciato oppure, in prossimità del Rifugio S. Marco, si scende sulla strada statale rientrando al punto di partenza.

    Ritrovo

    ore 6:45 in Bergamo Via Monte Gleno, 49 (parcheggio auto a fianco della Fondazione
    CARISMA di fronte ai campi di Rugby)

    Partenza

    ore 7:00

    Mezzo di trasporto

    auto proprie (costo di 7€ da pagare al conducente a carico di chi usufruisce del passaggio)

    Difficoltà

    EAI (escursione in ambiente innevato)

    Dislivello

    circa 750 mt.

    Durata

    salita ore 2:30

    Costo

    soci € 5
    altri € 10

    Coordinatori

    Francesco Scotti – Carlo Tarenghi

    Note

    Pranzo al sacco.
    Pedule da trekking, bastoncini, ciaspole e/o ramponcini.
    Consigliati Artva, pala e sonda.
    Punti di appoggio: rifugio S. Marco 2000.