+39 035.242933 alpinaexcelsior@gmail.com

ESCURSIONE AL MONTE SPONDA VAGA (mt 2071) IN AMBIENTE INNEVATO (EAI)

Prezzo
Prezzo€5-€10


    Save To Wish List

    Adding item to wishlist requires an account

    2086

    Vuoi tesserarti?

    Puoi farlo online, visitando la pagina Tesseramento, oppure contattandoci.

    +39 035 242933

    alpinaexcelsior@gmail.com

    Sab 28 Gennaio 2023
    EAI - Escursionismo in ambiente innevato
    1 giorno

    ESCURSIONE AL MONTE SPONDA VAGA (mt 2071) IN AMBIENTE INNEVATO (EAI)

    Si parcheggia presso il campo scuola a Lizzola e si entra nel bosco seguendo il sentiero estivo raggiungendo in breve la Baita Asta Bassa nell’omonima valle. Lasciando a sinistra l’itinerario per il Sasna si prosegue in piano fino ad attraversare il torrente. Si riprende a salire il lato destra della valle aiutati dalla buona traccia dei numerosi escursionisti e scialpinisti.
    Si raggiunge le baita dell’Asta Alta in circa ore 1:20 ed un nuovo tratto in salita ci porta nella conca con davanti a noi il Barbarossa e a sinistra il passo delle Oche. Si rimonta il pendio a destra fino a sbucare nei pressi dell’arrivo a monte della seggiovia della Val Sedornia (dalla partenza ore 2:15).
    In pochi minuti, seguendo la cresta, si raggiunge la cima dello Sponda Vaga (mt. 2071).
    Di fronte a noi i due “3000” delle Orobie Bergamasche: Coca e Redorta.
    La discesa viene effettuata per l’itinerario di salita; qualora le condizioni di innevamento lo permettano, ritornati alla conca del Barbarossa, si effettua un traverso sotto il Pizzul fino a raggiungere, in circa ore 1:00 la chiesina della Manina (mt.1821) e l’omonimo passo.
    In circa ore 1:00 si ritorna a Lizzola, passando per la Baita Asta Bassa e seguendo il sentiero Cai 307.

    Ritrovo

    ore 7:00 in Bergamo – Piazzale W.Bonatti Bergamo (presso Palamonti)

    Partenza

    ore 7:15

    Mezzo di trasporto

    auto proprie
    (costo di 7€ da pagare al conducente a carico di chi usufruisce del passaggio)

    Difficoltà

    EAI (escursione in ambiente innevato)

    Dislivello

    ca mt 850

    Sviluppo

    ca km 10

    Durata

    ore 2:30 salita – ore 2:00 discesa

    Costo

    soci € 5
    altri € 10

    Coordinatori

    Giovanni Labaa – Annamaria Masserini

    Note

    pranzo al sacco; possibilità di ristoro presso il Rifugio Mirtillo sotto lo Sponda Vaga all’arrivo della seggiovia Cavandola-Rambasi.
    Ciaspole e/o ramponi